About: admin

Sabato 9 febbraio ore 14,30-17,30

c/o La Cordata via San Vittore 49, Milano (accesso gratuito, riservato agli espositori di Fa’ la cosa giusta! 2013).

Workshop: “DIRE FARE INCONTRARE  La relazione tra azienda e cliente

Per maggiori informazioni: http://falacosagiusta.terre.it/default.php?idm=3&idn=190

Orientati alla speranza

Mi capita spesso di incontrare persone che, nonostante siano capaci di raggiungere con successo una moltitudine di obiettivi, di fatto vivono immerse in un senso di inquietudine indefinita, di incompiuto. Questo, a mio avviso, avviene perché la felicità di una persona non è determinata dalla somma dei suoi successi personali, ma da quanto questi Continue reading

Tra sogno e realtà

L’uomo autentico è un continuo tramonto che va oltre questo momento.
L’uomo è un ponte tra un punto di partenza e un punto d’arrivo.

Nice

La politica ci offre da anni molte occasioni di malcontento e di delusione. Ma che cosa ci delude veramente? Gli scandali? Gli stipendi milionari dei parlamentari? La corruzione?  Io penso di no. Penso che tutto questo ci offenda ma non ci porti Continue reading

Il desiderio di miglioramento

Oggi spippiolando in Facebook mi sono inserito in un dibattito. Non sto qui a dilungarmi sul contenuto, ciò che però vorrei condividere con voi sono due semplici parole  scritte da un amico a conclusione di un post. Davide scrive “tutto ciò che si fa si può anche fare meglio. Credo che questo sia (ed ecco le due paroline magiche) il desiderio di miglioramento”.

Desiderio di miglioramento… grazie Davide… due parole belle e preziose. Del desiderio ho più volte parlato, anche nel Continue reading

Quante volte vi siete detti: “basta è ora di cambiare?”

Quante volte vi siete detti: “basta è ora di cambiare?” È ora di cambiare: casa, lavoro, classe dirigente, il proprio carattere, la propria compagnia di amici, l’organizzazione aziendale, il proprio modo di vivere… e chi più ne ha più ne metta. Ma vi siete mai chiesti cosa significa veramente cambiare?

Cambiare non vuol dire fuggire da qualcosa ma andare verso qualcosa”. Per attualizzare questo adagio proviamo a Continue reading